Ferragosto, task force della Polizia in treni e stazioni: arrestato un 16enne ricercato per rapina

Nell’ambito dei controlli, la Polizia Ferroviaria di Forlì ha rintracciato ed arrestato un cittadino marocchino di 16 anni, ricercato per rapina ed altri reati

Ben 3.505 persone identificate, 2 persone arrestate, 20 denunciate in stato di libertà, 11 soggetti segnalati all’Autorità Amministrativa, 3 minori non accompagnati rintracciati e riaffidati alle rispettive famiglie o collocati presso strutture protette, 32 violazioni amministrative elevate, di cui 12 in materia di sicurezza ferroviaria e decine di stazioni controllate. Questi i risultati della settimana appena conclusa che ha visto un’intensificazione dei servizi di vigilanza, con un particolare impegno per le donne e gli uomini della Polizia di Stato in servizio presso il Compartimento Polizia Ferroviaria Emilia Romagna, sia per la quotidiana opera di prevenzione e repressione dei reati nelle stazioni ed a bordo dei treni, che per le particolari misure adottate per garantire la sicurezza dei viaggiatori in concomitanza della settimana di Ferragosto.

A tal riguardo particolare rilevanza assume nel quadro della cennata attività preventiva la giornata di controllo straordinario del 13 agosto, denominata “Alto Impatto”, disposta dal Servizio Polizia Ferroviaria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, finalizzata al contrasto di attività illecite in ambito ferroviario e a prevenire possibili azioni eversive o terroristiche.

Nell’ambito dei controlli, la Polizia Ferroviaria di Forlì ha rintracciato ed arrestato un cittadino marocchino di 16 anni, ricercato per rapina ed altri reati contro il patrimonio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolare attenzione è stata rivolta ai principali scali ferroviari della Riviera Romagnola dove, in occasione del Ferragosto, sono stati potenziati i servizi di vigilanza, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, alla verifica delle prescrizioni anti contagio da COVID-19 e, più in generale, a garantire che l’esodo ferragostano si svolgesse in tutta sicurezza per i viaggiatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento