Festa alla scuola elementare "Pio Squadrani" per l'inaugurazione della biblioteca "In Volo"

Durante la mattinata ci sono stati anche laboratori di lettura per i bambini

Inaugurata alla scuola elementare "Pio Squadrani" la biblioteca "In Volo", nata grazie alla collaborazione e al lavoro congiunto tra Comitato di Quartiere Romiti, insegnanti (referente del progetto Patrizia Nanni), l'Associazione genitori e una generosa donazione da parte della famiglia Collavo che, in memoria del signor Luigi (membro consigliere del Comitato di Quartiere Romiti), ha voluto devolvere alla scuola. Sono intervenuti la dirigente dell'Istituto Comprensivo numero 5 Tina Gori, Daniela Bandini, i bambini e le insegnanti della "Pio Squadrani", la famiglia benefattrice Collavo (moglie Paola e figlia Valentina), il Comitato di Quartiere Romiti, l'Associazione genitori Pio Squadrani, la signora Serena Russo, il deputato Marco Di Maio, il vice sindaco Lubiano Montaguti, l'assessore ai quartieri Raul Mosconi, e il responsabile dell’Unità Stampa e Eventi Istituzionali del Comune di Forlì e responsabile Ufficio Stampa del Comune di Forlì Mario Proli. Durante la mattinata i bimbi di prima hanno ascoltato le lettura di Marika Bucci, quelli di seconda quelle di Lisa Oliva sul tema "L'Unione fa la forza", quelle di terza e quarta quelle di Gianni Giunchi, mentre Lorenzo Bosi ha presentato agli alunni di prima il libro "Sei...per un mistero".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Non si vedeva da alcuni giorni, trovata senza vita in casa: addio alla storica bidella

Torna su
ForlìToday è in caricamento