Festa del primo maggio in ospedale con il sindaco e i sindacati

"Questa è l'ora della prova - ha ricordato il primo cittadino giovedì in un suo intervento -. La salute è posta al vertice delle priorità"

Celebrata nella "piazza" dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì il Primo Maggio, festa dei lavoratori, alla presenza del sindaco Gian Luca Zattini e dei segretari territoriali di Cgil, Cisl e Uil. "Questa è l'ora della prova - ha ricordato il primo cittadino giovedì in un suo intervento -. La salute è posta al vertice delle priorità. Lo abbiamo ricordato ogni volta come amministrazione comunale e lo abbiamo condiviso durante le numerose videoconferenze svolte insieme ai sindacati, al mondo dell'impresa e del lavoro. Se la salute è il primo punto, la tenuta del sistema e la ripartenza rappresentano le principali vie di uscita da questo tunnel ed è necessario intraprenderle con equilibrio per evitare passi falsi e per far sì che, in caso di bisogno, ogni problema possa essere immediatamente individuato, circoscritto, curato".

IL VIDEO - I ringraziamenti agli operatori sanitari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una domenica con il ritorno della neve a bassa quota: le previsioni e l'allerta meteo

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • La morte improvvisa dell'infermiere Maurizio: "La sua umanità e il suo sorriso resteranno vivi ed indelebili nei nostri cuori"

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

  • Riapre per pochi giorni il temporary outlet di Flamigni per vendere le scorte di panettoni e pandori

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

Torna su
ForlìToday è in caricamento