rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Passeggiata tra le bancarelle al sapore di piadina all’anice: gran folla in centro per la Madonna del Fuoco

Molti forlivesi hanno scelto di celebrare la festa patronale con la tradizionale passeggiata tra le bancarelle, assaggiando una piadina all’anice con le varianti anche alla crema o al cioccolato

Madonna del Fuoco ventosa, ma al mattino col cielo praticamente sgombero di nuvole. Molti forlivesi hanno scelto di celebrare la festa patronale con la tradizionale passeggiata tra le bancarelle, assaggiando una piadina all’anice con le varianti anche alla crema o al cioccolato. Il dolce tipico della festa mercuriale ha fatto bella mostra di sè non solo nelle 250 bancarelle che hanno riempito Piazza Saffi, Corso Garibaldi, Via delle Torri, Piazza Cavour e Piazza Ordelaffi, ma anche nelle vetrine dei bar e delle pasticcerie. Il Garbino ha aiutato a diffondere tra le vie del centro gli aromi di salsiccia, cipolle e peperoni cotti alla brace per sposarsi con le piadine romagnole. Complice il bel tempo il passeggio in centro si è affollato sin dal primo mattino e c'è chi ha approfittato della festa per pranzare in centro o fare shopping.

La festa della Madonna del Fuoco 2020

I commercianti del centro storico hanno voluto festeggiare la ricorrenza con una locandina dedicata all'evento. Per l’occasione hanno distribuito mille cartoline illustrative con l'immagine della chiesina del Miracolo, corredate di una breve digressione storica. Oltre all’aspetto di natura puramente promozionale, i negozianti aderenti all’iniziativa hanno devoluto una simbolica offerta, con il plauso del Capitolo della Cattedrale, da destinare ad opere di manutenzione della chiesina del Miracolo posta in via Leone Cobelli.

Immancabile la tappa al Duomo, per un omaggio alla patrona della città, con celebrazioni eucaristiche a tutte le ore, in un arco temporale che va dalla messa delle 6 per i più mattinieri, all’ultima funzione delle 19.30. Per l’occasione è stato inoltre aperto anche il campanile di San Mercuriale, con la possibilità di ammirare dall'alto una Piazza Saffi allegra e colorata. Tra "sacro e profano" Forlì ha vissuto una bella giornata di festa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggiata tra le bancarelle al sapore di piadina all’anice: gran folla in centro per la Madonna del Fuoco

ForlìToday è in caricamento