Una domenica speciale a Bertinoro: le foto della Festa dell'Ospitalità

Sono ben 90 anni che Bertinoro ha ridato vita alla sua Colonna e alla cerimonia dell'Ospitalità, ma il rito continua a mostrare grande freschezza

Foto di Alessandra Salieri

Anche quest'anno sono stati numerosi gli ospiti accolti nelle case, dalle associazioni e dai tanti locali di Bertinoro grazie ad un rito che, nella sua estrema semplicità, colpisce profondamente chiunque lo vive, che sia ospite o ospitante. Sono ben 90 anni che Bertinoro ha ridato vita alla sua Colonna e alla cerimonia dell'Ospitalità, ma il rito continua a mostrare grande freschezza. Per Gabriele Antonio Fratto è stata la prima Festa dell'Ospitalità da sindaco. Alla Colonna, insieme al sindaco erano presenti anche Wilma Malucelli, già presidente di Soroptimist e quindi molto vicina al tema della Festa dell'ospitalità 2016, e il vicesindaco Mirko Capuano. Presenti anche altre autorità civili e militari. La mattinata è stata animata dal corteo storico in costume accompagnato dagli sbandieratori del gruppo Brunoro II, raggiungendo la piazza dove si è svolto il Rito cui è seguito il momento speciale per la Romagna del pranzo dei giorni di festa, certamente uno dei momenti più attesi da tutti. Gran finale con Fuochi d'artificio a regalare uno meraviglioso spettacolo dal panorama straordinario del Balcone di Romagna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento