Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Bertinoro

Tutto pronto a Bertinoro per il Rito dell’Ospitalità. A Ivano Marescotti il premio "Ermete Novelli"

Come da tradizione, a chiudere la Festa, intorno alle 23, sarà il suggestivo spettacolo di fuochi d’artificio

Bertinoro è pronta a celebrare il Rito dell’Ospitalità, momento culminante della Festa iniziata nei giorni scorsi. Domenica dalle 10,30 l’appuntamento è alla Colonna degli Anelli, simbolo del borgo collinare e della sua tradizionale vocazione all’accoglienza. La formula è quella tradizionale, con il corteo in costume e lo spettacolo degli sbandieratori, a cui seguirà la ‘chiamata’ degli ospiti per staccare la busta da uno degli anelli e conoscere, così, il nome di chi li ospiterà a pranzo. Ma prima, ci sarà un breve intervento del professor Alberto Casadei, italianista dell’Università di Pisa, per rendere omaggio a Dante Alighieri, a cui quest’anno è stata dedicata la Festa dell’Ospitalità.

Nel pomeriggio, a partire dalle 16,30, piazza della Libertà si animerà con la Power Marching Band - Banda Città di Bertinoro. L’altro appuntamento clou della giornata è fissato alle 18,30 nel Giardino della Rocca, con la cerimonia di consegna del premio “Ermete Novelli”, assegnato quest’anno all’attore Ivano Marescotti. Il Premio, fondato nel 2002 consiste in una statua di bronzo dello scultore Sandro Pagliuchi, e viene assegnato ogni due anni come riconoscimento alla carriera di grandi attori che abbiano proposto un repertorio simile a quello di Novelli o che gli si siano avvicinati per altri meriti artistici. Nell’albo d’oro del premio grandissimi nomi della scena italiana: Mario Scaccia, Roberto Herlitzka, Franca Nuti, Moni Ovadia, Arnoldo Foà, Franca Valeri, Valeria Valeri, Elio Pandolfi, Antonio Rezza, Glauco Mauri (premiato nel 2019).

In occasione del conferimento del premio, Ivano Marescotti regalerà al pubblico bertinorese il suo “Dante, un patàca”. Il programma della giornata prevede animazione e musica anche in serata: in piazza G. del Duca, dalle 21 si esibiranno i Maraphone, mentre in piazza della Libertà, alle o21.30 sbarca il Superpop Live show, con Alberto Bazzoli e Gianni D’Amato. Come da tradizione, a chiudere la Festa, intorno alle 23, sarà il suggestivo spettacolo di fuochi d’artificio. Per facilitare l’accesso al centro, dalle ore 15 fino alle 0,20  sarà attiva la navetta gratuita dai parcheggi di via Allende e via Badia. Per motivi di rispetto delle norme, è sempre gradita la prenotazione per le diverse iniziative. Per info e prenotazioni: Ufficio Turistico - tel. 0543 469213 turismo@comune.bertinoro.fc.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto a Bertinoro per il Rito dell’Ospitalità. A Ivano Marescotti il premio "Ermete Novelli"

ForlìToday è in caricamento