menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festival di Castrocaro, altri 2 mesi a Casalini per saldare

Era il giorno della verità per Giuliano Casalini, ex patron del Festival Voci Nuove di Castrocaro per il quale è stata verbalizzata mercoledì, al tribunale di Ravenna, la richiesta di fallimento

Era il giorno della verità per Giuliano Casalini, ex patron del Festival Voci Nuove di Castrocaro per il quale è stata verbalizzata mercoledì, al tribunale di Ravenna, la richiesta di fallimento, presentata dal legale di Claudia Cotti Zelati, ex direttore musicale della manifestazione. L'udienza è stata rinviata al 23 novembre, così Casalini ha ancora 2 mesi per saldare i debiti con la Cotti Zelati e con Lucio Dalla, presidente di giuria nel 2009. Fino ad ora la direzione artistica ha ricevuto 5mila euro di acconto.


L'istanza di fallimento era già stata rinviata dal 13 luglio scorso. Adesso, in 2 mesi, Casalini dovrebbe risarcire la Cotti Zelati di 30 mila euro e Dalla di circa 90mila . Intanto Il Comune di Castrocaro ha definito la gestione per le prossime 4 edizione del Festival . Il contratto con Casalini è scaduto lo scorso luglio e non è stato rinnovato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento