Cronaca Santa Sofia

Foreste Casentinesi, trenta foto per i trent'anni del Parco: una mostra al castello dei Conti Guidi di Poppi

Il Castello di Poppi, simbolo della prima valle dell'Arno fino ad Arezzo, si affaccia su una lunghissima porzione del versante casentinese dell'area protetta

Il Castello di Poppi, simbolo della prima valle dell'Arno fino ad Arezzo, si affaccia su una lunghissima porzione del versante casentinese dell'area protetta. Non poteva non essere qui, nel suo Salone delle feste, la sede della mostra "Paesaggi in fine art del parco nazionale delle Foreste casentinesi" di Alberto Fornasari, fotografo "della natura e del paesaggio".

Alberto Fornasari nasce nel 1973. Dal 1995 racconta per immagini la Val d’Orcia, il territorio dolomitico e le Foreste casentinesi. Lo fa in tutte le stagioni dell’anno sfruttando la luce dell’alba come mezzo espressivo.
Nel 2005 realizza numerosi scatti dei parchi nazionali americani dell’ovest. Dopo aver vinto alcuni dei principali premi fotografici internazionali nel 2007 inizia a collaborare come fotoreporter con alcune pubblicazioni quotidiane e periodiche italiane: i suoi servizi fotografici di cronaca, attualità, sport, natura e paesaggio vengono ospitati sul Corriere della Sera, Repubblica, Il Messaggero, Il Giornale, La Nazione, Il Resto del Carlino, Gazzetta dello Sport, Sportweek, Guerin sportivo e il settimanale Giallo di Cairo editore.

“(…) alle meraviglie naturali del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, un’area boscosa di abeti bianchi e faggi Patrimonio dell’UNESCO, diviso tra Toscana e Romagna, aceri e querce tra le più preziose d’Europa. Le antiche foreste, tra le più estese e meglio conservate (...), sono custodi di un enorme patrimonio floristico, di numerosissimi uccelli, tra i quali spicca l’aquila reale, e di animali di grande importanza come il lupo tra i grandi predatori e ungulati come il cervo, il capriolo e il daino”. Alberto Fornasari.
 
La mostra è visitabile, fino al 31 agosto, con il solo pagamento del biglietto d’ingresso al castello dei Conti Guidi.
E' aperta, dal lunedì al giovedì, dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso 18.30). Venerdì, sabato, domenica e festivi osserva orario 10-20 (ultimo ingresso ore 19.30).
L'evento è organizzato nell'ambito dei festeggiamenti per il trentennale del Parco.
Instagram @albertofornasarifotografie; Facebook AlbertoFornasariFotografie; Sito www.albertofornasari.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foreste Casentinesi, trenta foto per i trent'anni del Parco: una mostra al castello dei Conti Guidi di Poppi
ForlìToday è in caricamento