Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Forlì città delle bici, via libera ad una nuova pista ciclabile: progetto da 70mila euro

Il progetto è stato definitivo redatto dal Servizio Infrastrutture Mobilità e Verde del Comune di Forlì e promosso dall’Assessorato alla mobilità

Si arricchisce di nuove tratte il sistema di 'mobilità dolce" di Forlì. Sorgerà infatti a Vecchiazzano una nuova pista ciclabile nel tratto di via Castel Latino tra la rotatoria Maria Biondi (via Del Partigiano) e via Antonio Pigafetta. Il progetto definitivo redatto dal Servizio Infrastrutture Mobilità e Verde del Comune di Forlì e promosso dall’Assessorato alla mobilità, dell’importo complessivo di 70mila euro, prevede la realizzazione del tratto di pista ciclabile in via Castel Latino in pieno centro abitato nel quartiere di Vecchiazzano.

L'intervento, che fa parte di un lungo ciclo di lavori per mettere in sicurezza numerosi punti critici della medesima strada, si estende dalla rotatoria Maria Biondi (via del Partigiano) a via Antonio Pigafetta per una lunghezza di circa 115 metri. La pista in progetto va a congiungere due piste ciclabili già esistenti: a Nord su via Del Partigiano in uscita dalla rotonda Maria Biondi; a Sud su via Caste Latino (lato Ovest) che termina attualmente all'incrocio con via A.Pigafetta.

Il progetto, che prevede anche il rifacimento e la messa in sicurezza dei due marciapiedi nonché l'adozione di tutte le misure necessarie per il superamento delle barriere architettoniche, illustra l'assessore alla Mobilità, Giuseppe Petetta, "si inserisce nel panorama di iniziative dell’amministrazione forlivese in tema di mobilità sostenibile, per incrementare l'offerta di piste ciclabili in città e incentivare gli spostamenti su due ruote a discapito dei mezzi motorizzati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì città delle bici, via libera ad una nuova pista ciclabile: progetto da 70mila euro

ForlìToday è in caricamento