rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Lotta ai furti, pattugliamento straordinario della Polizia: monitorato ogni movimento sospetto

Il servizio straordinario ha scoraggiato l'azione dei ladri. Le forze dell'ordine raccomandano ai cittadini di segnalare al 113 movimenti sospetti, al fine di agire nel più breve tempo possibile

Un centinaio di persone identificate, 58 veicoli perquisiti: questi alcuni numeri dei servizi straordinari del controllo del territorio disposti dal Questore di Forlì-Cesena, Salvatore Sanna, effettuati tra martedì pomeriggio e mercoledì mattina dagli agenti delle Volanti della Questura di corso Garibaldi, con la collaborazione delle pattuglie del Nucleo Prevenzione Crimine di Bologna. L'attività era finalizzata alla prevenzione dei furti, con pattugliamenti continui durante le ore del giorno.

E' stato appurato infatti come i ladri colpiscano quando i padroni di casa sono fuori per lavoro. In particolare la Polizia ha presidiato le aree recentemente colpite dai furti, come la Cava, i Romiti, San Martino, Vecchiazzano, San Lorenzo in Noceto, Ravaldino in Monte, Carpinello, Villa Selva, Pievequinta, Carpena e Magliano. Nel corso dell'attività è stata controllata una "Mercedes" che si aggirava con fare sospetto nella zona dell Cava: a bordo vi erano alcuni romeni, usciti tuttavia indenni dal controllo.

Il servizio straordinario ha scoraggiato l'azione dei ladri. Le forze dell'ordine raccomandano ai cittadini di segnalare al 113 movimenti sospetti, al fine di agire nel più breve tempo possibile.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta ai furti, pattugliamento straordinario della Polizia: monitorato ogni movimento sospetto

ForlìToday è in caricamento