Da una manovra non consentita la denuncia per un tirapugni

Fermato da una pattuglia dei Vigili di Quartiere per una semplice infrazione al Codice della Strada, è stato denunciato perchè trovato con un tirapugni

Fermato da una pattuglia dei Vigili di Quartiere per una semplice infrazione al Codice della Strada, un sessantaduenne di Castrocaro ma domiciliato a Forlì è stato denunciato per il porto ingiustificato di un tirapugni ed un bastone estensibile. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di martedì, intorno alle 13.10, quando la pattuglia ha notato un’auto svoltare a sinistra in viale Vittorio Veneto con direzione p.le Santa Chiara nonostante tale manovra non fosse consentita.

Una volta fermata l’auto per i controlli di rito e la contestazione dell’infrazione, gli agenti scorgevano nel cassetto portaoggetti lasciato aperto dal conducente la presenza dei due oggetti precedentemente descritti. L’uomo è stato in seguito denunciato e rischia una condanna fino ad un anno. Le armi improprie sono state sequestrate e trasmesse all’Ufficio Corpi del Reato della Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento