menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo un lungo blackout torna la luce a San Leonardo

Numerosi i disagi causati dalla nuova intensa perturbazione. San Leonardo è rimasta da venerdì sera senza luce e la situazione è tornata alla normalità sabato mattina, con l'intervento del personale dell'Enel

Sono poco più di 30, tra 32 e 37, i centimetri di neve che si sono accumulati su Forlì dal tardo pomeriggio di venerdì fino a sabato mattina. E i fiocchi continuano a cadere, anche se con minor intensità rispetto alla bufera della notte. Numerosi i disagi causati dalla nuova intensa perturbazione. San Leonardo è rimasta da venerdì sera senza luce e la situazione è tornata alla normalità sabato mattina, con l’intervento del personale dell’Enel.

Sul posto è intervenuto anche il sindaco Roberto Balzani e il comandante della Polizia Municipale, Elena Fiore. A Poggio si sta verificando la stabilità dei tetti di alcune abitazioni. Sono stati segnalati cedimenti strutturali. Al centro sportivo Ginnasio è stato allestito un centro accoglienza per eventuali sfollati, con generi di prima necessità e brande. Nelle aree rurali prevale il senso di solidarietà, con volontari che si sono attivati a prestare assistenza agli anziani.

Il tutto in coordinazione con il Comune e la Protezione Civile. Per quanto concerne la situazione viabilità, gli assi principali sono percorribili con catene o pneumatici da neve. L’impegno dei mezzi spazzaneve e spargisale è costante. Rispetto alla nevicata di mercoledì scorso, la situazione è migliore. Si segnalano problematiche sulle strade secondarie. E intanto continua a nevicare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento