menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furgone distrutto da un incendio: la causa una cicca di sigaretta

E' di natura accidentale l'incendio che lunedì pomeriggio ha danneggiato un furgone di quelli che si utilizzano per la vendita di piadine e bevande. Il mezzo si trovava parcheggiato in un'area privata in via Ridotta

E’ di natura accidentale l’incendio che lunedì pomeriggio ha danneggiato un furgone di quelli che si utilizzano per la vendita di piadine e bevande. Il mezzo si trovava parcheggiato in un’area privata in via Ridotta, una traversa di via Cavedalone. Ad innescare le fiamme, secondo una prima ricostruzione dei fatti effettuata dagli agenti della Volante della Questura di Forlì e dai Vigili del Fuoco del comando di viale Roma, è stato un mozzicone di sigaretta.

La cicca è finita su un telone di plastica usato come protezione del mezzo. Rapidamente le lingue ardenti hanno avvolto la parte anteriore del veicolo, distruggendolo. Le fiamme hanno anche sfiorato un palo in cemento della luce, che però non ha subìto danni come accertato dai tecnici dell’Enel. I pompieri, il cui intervento è stato chiesto dai vicini di casa del proprietario del mezzo, hanno lavorato anche con una botte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento