menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Usa il pass invalidi della sorella: ma era morta nel 2009

Durante una ordinaria operazione di controllo veicoli da parte della Polizia Municipale di Forlì l'attenzione degli agenti è stata richiamata da un'auto in sosta nello spazio riservato agli invalidi

Durante una ordinaria operazione di controllo veicoli da parte della Polizia Municipale di Forlì l’attenzione degli agenti è stata richiamata da un'auto in sosta nello spazio riservato agli invalidi che esponeva un contrassegno invalidi la cui scadenza risultava parzialmente occultata da alcune immagini sacre. Tramite la Centrale Operativa gli agenti hanno proceduto alle dovute verifiche di regolarità del contrassegno. Ed in effetti è emerso che il pass era scaduto a settembre 2011, ed intestato ad una persona morta nel 2009. La proprietaria dell'auto è arrivata mentre gli agenti stavano procedendo alla sanzione e, in evidente stato di imbarazzo, ha ammesso l'uso improprio del contrassegno intestato alla sorella deceduta 4 anni fa.

A carico della signora, una forlivese di 77 anni, è stata dunque contestata una sanzione amministrativa pari di 84 euro, con decurtazione di 2 punti dalla patente. Il contrassegno è stato contestualmente ritirato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento