menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armati di coltello sequestrano una ventenne: aguzzini arrestati in un blitz

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, riportata dalla stampa locale, è stata minacciata con un coltello per poi esser caricata a bordo di un'auto

Ventenne marocchina rapita a Forlì da due stranieri e liberata grazie ad un blitz dei Carabinieri in un'abitazione a Gambettola. E' successo nella nottata tra sabato e domenica. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, riportata dalla stampa locale, è stata minacciata con un coltello per poi esser caricata a bordo di un'auto. La giovane durante il viaggio è riuscita ad approfittare di un attimo di disattenzione della banda per mandare un sms al suo fidanzato.

Nel messaggino la giovane avrebbe indicato il modello e il colore della vettura. Gli investigatori, dopo vari accertamenti, sono riusciti a risalire al covo dove la ragazza si trovava segregata, liberandola. Due le persone finite in manette, ora a disposizione del pubblico ministero Michela Guidi che ha seguito il caso. La ventenne è stata portata al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento