menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I padroni di casa dormono, i ladri rubano computer e cellulari

Incuranti della presenza dei padroni di casa, si sono infiltrati in una villetta riuscendo a metter a segno una razzia. L'ennesimo furto è stato messo a segno nella nottata tra lunedì e martedì a Villanova

Incuranti della presenza dei padroni di casa, si sono infiltrati in una villetta riuscendo a metter a segno una razzia. L'ennesimo furto è stato messo a segno nella nottata tra lunedì e martedì a Villanova. I proprietari si sono accorti del blitz solo al risveglio, non potendo fare altro che chiedere l'intervento del 113. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante della Questura di Corso Garibaldi, che hanno proceduto ai rilievi di legge, ricostruendo la modalità del furto.

I banditi sono entrati forzando una porta finestra, per poi visitare solo il piano terra dell'abitazione, non curandosi del primo piano dove c'erano i proprietari che stavano dormendo. Quatti quatti hanno visitato il soggiorno ed altre stanze, accontentandosi però solo di due cellulari e due computer. A quel punto sono fuggiti, facendo perdere le loro tracce tra la fitta foschia. I padroni non si sono accorti assolutamente di nulla. Ben più grosso il bottino di un furto commesso martedì pomeriggio.

COLPO DA 20MILA EURO - I malviventi sono entrati in azione in via XXX Stormo, portando via un Rolex d'oro, quattro medaglie e due diamanti solitari. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante per gli accertamenti del caso. Il bottino secondo una prima stima ammonta ad oltre 20mila euro. Akltri furti sono stati segnalati a Vecchiazzano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento