Forlì rende omaggio alle vittime degli incidenti sul lavoro - FOTO

La cerimonia simbolica, che si svolge tutti gli anni a livello nazionale la seconda domenica di ottobre, ha il duplice obiettivo di rendere omaggio a tutte le vittime del lavoro e, allo stesso tempo, di promuovere l'impegno verso la sicurezza

Nella mattina di domenica, alle ore 9.00, la presidente del Consiglio Comunale, Alessandra Ascari Raccagni, la vicepresidente dell’INAIL – sede di Forlì, Marina Modesti, insieme ai rappresentanti di ANMIL (Associazione Nazionale Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) hanno reso omaggio a tutte le vittime del lavoro con la deposizione di una corona e del Gonfalone alla lapide dedicata ai Caduti sul Lavoro, posta nell'atrio del Municipio. La cerimonia simbolica, che si svolge tutti gli anni a livello nazionale la seconda domenica di ottobre, ha il duplice obiettivo di rendere omaggio a tutte le vittime del lavoro e, allo stesso tempo, di promuovere l'impegno verso la sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

Torna su
ForlìToday è in caricamento