rotate-mobile
Cronaca

Forlì, "Rotta culturale ATRIUM" al vaglio del Consiglio d'Europa

Il Comune di Forlì, come capofila del progetto ATRIUM, nel settembre 2013 ha depositato il dossier di candidatura per il riconoscimento di ATRIUM come Rotta Culturale Europea

Il Comune di Forlì, come capofila del progetto ATRIUM, nel settembre 2013  ha depositato il dossier di candidatura per il riconoscimento di ATRIUM come Rotta Culturale Europea, a nome dei 14 partners dell’associazione internazionale che dovrebbe gestire la rotta.  Il dossier ha riscosso l’approvazione ufficiale del comitato  che istruisce la pratica per il Consiglio d’Europa. 

Il colloquio per validare la rotta avrà luogo a Lussemburgo l’11 aprile prossimo. L’Associazione ATRIUM sarà rappresentata nell’occasione dall’Assessore alla Cultura e Relazioni Internazionali Patrick Leech e da Claudia Castellucci dell’Ufficio Progetti Europei e Relazioni Internazionali. Del Comune di Forlì   In un’intervista radiofonica trasmessa nei giorni scorsi da “Radio24” e proposta dal giornalista Federico Taddia nel programma L’Altra Europa, la Vicesegretaria Generale del Consiglio d’Europa Gabriella Battaini-Dragoni ha menzionato ATRIUM, insieme all’Itinerario del Barocco, come una delle rotte che trattano il tema del patrimonio architettonico europeo che sarà oggetto di discussione durante la prossima riunione del Consiglio d’Europa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì, "Rotta culturale ATRIUM" al vaglio del Consiglio d'Europa

ForlìToday è in caricamento