menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro 'sbadato' sveglia padroni di casa

Sventato furto nel cuore della nottata tra venerdì e sabato in via Martiri delle Foibe a Forlì. Un "topo" d'appartamento è riuscito ad infiltrarsi in un'abitazione passando attraverso una finestra

Sventato furto nel cuore della nottata tra venerdì e sabato in via Martiri delle Foibe a Forlì. Un “topo” d’appartamento è riuscito ad infiltrarsi in un’abitazione passando attraverso una finestra lasciata aperta dai proprietari. A quel punto ha commesso l’errore di accendere una pila elettrica per illuminare le stanze. In questo modo ha svegliato i padroni di casa, che hanno cominciato ad urlare a squarciagola costringendo il malvivente alla fuga.

Il fatto è stato denunciato al 113. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante della Questura di Corso Garibaldi, ma il ladro era già uccel di bosco. I malviventi possono trovare vita facile passando dalle finestre lasciate incautamente aperte per il caldo, oppure forzare le porte d'ingresso. Semplici ma utili consigli per difendersi dai rischi. Prima di tutto chiudere le finestre e le serrande, lasciare la luce accesa nel balcone esterno; e fare attenzione a chi sosta molto a lungo sotto casa. Le forze dell'ordine ricordano di comporre i numeri di pubblica utilità (112 o 113) anche per un minimo sospetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento