menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rondoni (PdL): "22 telecamere per le strade sono rotte"

Alessandro Rondoni, capogruppo Pdl, interverrà martedì 16 ottobre nel Consiglio Comunale sul tema della sicurezza urbana richiesto ad hoc. "I cittadini - afferma - domandano più sicurezza"

Alessandro Rondoni, capogruppo Pdl, interverrà martedì 16 ottobre nel Consiglio Comunale sul tema della sicurezza urbana richiesto ad hoc. «I cittadini - afferma - domandano più sicurezza. Non va sottovalutata la loro percezione. L’aumento dei furti è un dato che preoccupa. Senza creare allarmismi occorre approfondire l’impegno, e la politica deve svolgere la sua parte nel fare emergere, nel rappresentare la sensibilità della cittadinanza e nel trovare soluzioni adeguate».

Il capogruppo Pdl aggiunge: «Vogliamo anche sapere che cosa il Sindaco nell’interesse della città chiede quando partecipa al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica». Rondoni, inoltre, come ha già domandato al Vicesindaco e al Comandante della Polizia Municipale lo scorso 2 ottobre nella seduta congiunta delle tre Commissioni Consiliari, sollecita che «la Polizia Municipale venga utilizzata per effettuare più prevenzione, più pattugliamenti contro il degrado e non solo multe, più controlli nelle zone a rischio della città, come il recente caso del chiostro di San Mercuriale e altri fatti di cronaca insegnano».

Il capogruppo Pdl ha anche presentato un’interrogazione in cui chiede di aggiustare, modernizzare e potenziare le obsolete telecamere di videosorveglianza che attualmente sono 128, di cui 22 rotte. Rondoni, già intervenendo in Commissione Consiliare, ha riconosciuto «il valore dell’azione, dell’operato e del coordinamento delle Forze dell’Ordine in tema di sicurezza». Sottolinea inoltre: «Questo Consiglio Comunale sulla sicurezza è un segno di attenzione chiesto unitariamente con una mozione sottoscritta dalle forze politiche di opposizione perché sia affrontato adeguatamente anche nella sede istituzionale del confronto democratico, il Consiglio Comunale appunto, uno dei temi più importanti avvertiti dai cittadini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento