menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Costringeva minorenne a rapporti sessuali: condannato a sei anni

Aveva costretto una ragazzina di 12 anni in affido ad atti sessuali. L'imputato è stato condannato dal giudice Luisa Del Bianco a sei anni di reclusione con rito abbreviato

Aveva costretto una ragazzina di 12 anni in affido ad atti sessuali. L'imputato è stato condannato dal giudice Luisa Del Bianco a sei anni di reclusione, beneficiando dello sconto di un terzo della pena per aver scelto di esser processato con rito abbreviato. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, svolte dalla Squadra Mobile di Forlì, l'uomo aveva costretto la minorenne tra il 2007 e il 2008 a rapporti orali. Ad inchiodarlo sono state le intercettazioni ambientali.

Quella della minorenne è una storia triste. In passato era stata allontanata dal padre poiché costretta ad atti sessuali. La piccola venne affidata dal tribunale dei minori ad un'altra famiglia. Senza sapere che stava andando incontro ad un nuovo incubo, con la nuova figura paterna che l'avrebbe costretta per i successivi due anni ad atti sessuali. Le indagini sono partite dalle confidenze che la bambina aveva fatto a scuola. Abusi documentati poi dalla Squadra Mobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento