Forlimpopoli, al via laboratori per genitori e bambini insieme

Analoghi laboratori sono in partenza a Meldola, Bertinoro e Castrocaro Terme

Da martedì le neo-mamme di Forlimpopoli avranno l’opportunità di partecipare ad un laboratorio di massaggio al neonato organizzato dal Centro per le Famiglie Distrettuale. Il massaggio è una modalità di interazione corporea che oltre a rinforzare la relazione madre/bambino ha importanti effetti per il piccolo risultando spesso risolutivo per la risoluzione di piccoli disagi quali, ad esempio, le coliche. L’esperienza rappresenta anche un importante momento di condivisione tra mamme. Il corso si rivolge a genitori e bambini entro l’anno di vita e si articolerà in 5 incontri di un’ora e mezzo e sarà tenuto da Luisa Ciracò, psicologa e insegnante dell’Associazione Italiana Massaggio Infantile il lunedì dalle 14,15 alle 15,45.

Analoghi laboratori sono in partenza a Meldola, Bertinoro e Castrocaro Terme. L’iscrizione (entro lunedì) prevede un contributo di partecipazione di 40 euro. Lunedì si chiudono le iscrizioni per il laboratorio di psicomotricità “Giochi con me?”, rivolto a genitori e bambini dai 24 ai 36 mesi condotto da Daniela Carlini Gentili, esperta in Pratica Psicomotoria Educativa. Un momento di gioco per riscoprirne il valore nella relazione e nella quotidianità! L’iniziativa laboratoriale prevede 1 incontro di presentazione e un incontro di restituzione finale con i soli genitori iscritti e cinque incontri di giochi insieme della durata di 50 minuti nelle date 12, 19, 26 aprile e 3, 10 maggio (2 turni alle ore 9,30 e 10,30). È richiesto un contributo di 70 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre lunedì si chiudono le iscrizioni per il laboratorio di gioco psicomotorio e matematica "Diamo i numeri", rivolto a genitori e figli di 5 e 6 anni. La matematica è spesso uno degli scogli più difficili da affrontare per i bambini, eppure appartiene alla maggior parte dei nostri contesti di vita: la spesa, il cucinare, l'orientarsi nello spazio, la lettura dell'orologio e il gioco. Ed è proprio grazie al gioco psicomotorio, allo sperimentare attraverso il proprio corpo, che per il bambino può diventare non solo un linguaggio comprensibile, ma persino un'avventura divertente. Assieme saranno esplorati alcuni basilari concetti matematici, rigorosamente giocando
Il laboratorio si svolge in 5 incontri che si terranno al sabato dalle 10,30 alle 11,30 a partire dal 14 aprile ed è a cura di Chiara Aldini, psicomotricista, e Veronica Porfido, logopedista. È previsto un incontro di presentazione con i genitori lunedì alle 18,30. È richiesto un contributo di 60 euro. I laboratori a Forlimpopoli si svolgeranno presso i locali della sede territoriale del Centro per le Famiglie (c/o Casa della Salute) in via Bazzocchi 4. Per maggiori informazioni e prenotazioni: 328.1243117 – c.famiglie@gmail.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento