Forlimpopoli, l'associazione per la Salvaguardia e Tutela del Territorio dona una stampante alla Croce Rossa

Alla consegna del dispositivo multifunzione era presente tra gli altri il presidente del Comitato Locale della Cri, Debora Luongo

L'Associazione per la Salvaguardia e Tutela del Territorio di Forlimpopoli ha donato alla Croce Rossa di Forlimpopoli-Bertinoro una stampante come contributo e segno di riconoscimento del lavoro e dell'intenso impegno sostenuto nell'ambito dell'emergenza covid-19. Alla consegna del dispositivo multifunzione era presente il presidente del Comitato Locale della Cri, Debora Luongo, il consigliere Roberto Rocchi e il presidente dell'associazione per la Salvaguardia e Tutele del Territorio di Forlimpopoli, Gianfranco Montaletti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento