menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forlimpopoli, l'Avis dona 3mila euro sul conto corrente attivato dal Comune

Avis anche in questo periodo di emergenza Covid-19 ha continuato la sua attività di raccolta sangue

Lunedì il presidente dell'Avis di Forlimpopoli Daniele Boccali e il tesoriere Sergio Morelli hanno consegnato al sindaco Milena Garavini l'atto del deposito dei 3mila euro raccolti dall'Associazione Volontari Italiani del Sangue per sostenere i cittadini in difficoltà durante l’emergenza Covid 19. "L'amministrazione Comunale che rappresento - ha dichiarato Garavini - ringrazia la direzione e tutti i soci dell'Avis che anche in questa occasione hanno compiuto un gesto di grande generosità. Questi denari raccolti andranno a sostenere i nostri concittadini in difficoltà economiche a causa del Covid-19. È per me un grande privilegio poter rappresentare una comunità così generosa e capace di prodigarsi per il bene degli altri".

Avis anche in questo periodo di emergenza Covid-19 ha continuato la sua attività di raccolta sangue. "Anche in questa occasione la raccolta del sangue è risultata preziosa e di grande aiuto per combattere il coronavirus", spiega Boccali, ricordando "che la donazione è sicura". È ancora possibile versare sul conto corrente, intestato e gestito dall'amministrazione comunale, IT 41 S 06270 67790 CC0290251520. Le donazioni sono detraibili dalle imposte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento