Forlimpopoli, strade sotto controllo. "Mettere in sicurezza i cornicioni"

Forlimpopoli continua ad affrontare l'emergenza. Lunedì la priorità del Comune è quella di mettere in sicurezza i cornicioni che danno su suolo pubblico. I privati devono organizzarsi da sé

Forlimpopoli continua ad affrontare l’emergenza. Lunedì la priorità del Comune  è quella di mettere in sicurezza i cornicioni che danno su suolo pubblico. I privati devono organizzarsi da sé . “Le strade sono tutte agibili, alcune perfettamente pulite - precisa il sindaco, Paolo Zoffoli  - su altre si è formato il ghiaccio, ma con catene o pneumatici da neve si circola senza problemi. Stiamo cercando di pulire tutti i parcheggi: ospedale stazione, scuole, centro”.

Non ci sono state segnalazioni di famiglie isolate, ma il Comune provvede alla consegna di pasti a domicilio extra per quelle persone sole che ne fanno richiesta. “L’unico crollo che abbiamo registrato è stato quello della copertura dello stadio, giovedì mattina - conclude Zoffoli – ora cerchiamo qualche ditta che possa rimuovere la tettoia per mettere in sicurezza la situazione. Per un po’ di tempo i tifosi andranno a vedere le partite senza copertura”.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento