Forlimpopoli, strade sotto controllo. "Mettere in sicurezza i cornicioni"

Forlimpopoli continua ad affrontare l'emergenza. Lunedì la priorità del Comune è quella di mettere in sicurezza i cornicioni che danno su suolo pubblico. I privati devono organizzarsi da sé

Forlimpopoli continua ad affrontare l’emergenza. Lunedì la priorità del Comune  è quella di mettere in sicurezza i cornicioni che danno su suolo pubblico. I privati devono organizzarsi da sé . “Le strade sono tutte agibili, alcune perfettamente pulite - precisa il sindaco, Paolo Zoffoli  - su altre si è formato il ghiaccio, ma con catene o pneumatici da neve si circola senza problemi. Stiamo cercando di pulire tutti i parcheggi: ospedale stazione, scuole, centro”.

Non ci sono state segnalazioni di famiglie isolate, ma il Comune provvede alla consegna di pasti a domicilio extra per quelle persone sole che ne fanno richiesta. “L’unico crollo che abbiamo registrato è stato quello della copertura dello stadio, giovedì mattina - conclude Zoffoli – ora cerchiamo qualche ditta che possa rimuovere la tettoia per mettere in sicurezza la situazione. Per un po’ di tempo i tifosi andranno a vedere le partite senza copertura”.  
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento