menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tantissime persone per il Capodanno in piazza Saffi: le foto

Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia Municipale sono stati impegnati in servizi di controllo per fare sì che la festa di inizio 2014 potesse essere festeggiata nel massimo della sicurezza

Circa 5mila persone, secondo gli organizzatori, hanno partecipato alla festa di Capodanno di Forlì organizzato da Polisportiva Cava Ginnastica, Forlì No-Stop, Radio Bruno e Mei e patrocinato dal Comune di Forlì. Tanta musica ha scaldato la serata del 31 in attesa della mezzanotte. Tra i protagonisti della serata Fabio Santarelli e Roberta Pompa di XFactor, la giovane Elisa Genghini, Andrea Vasumi e l’Apetta di Colorado e la band emergente Celeb Car Crash. Al brindisi il vice sindaco Giancarlo Biserna.

IL CAPODANNO DEI PICCINI - Per i piccini anche un mini luna park, con ruota panoramica e altre attrazioni, tra cui i giochi tradizionali proposti dagli  animatori di strada della “Lega Giochi Tradizionali”. Una festa lunga un giorno iniziata alle 15 con il Capodanno dei bambini, che hanno continuato a giocare e animare la piazza fino a notte fonda. Mirabolanti bolle del mago Strudel, animatori dei vecchi giochi tradizionali di strada, mini lunapark in cui il toro meccanico è stato protagonista, animazioni della baby dance. Massiccia la presenza della comunità cinese e di quella magrebina, tanto che i bambini hanno dato vita a sfide epiche nel tiro alla fune e nella corsa ai sacchi: cinesi contro nordafricani.

DESIDERI - Eterogenea la presenza della cittadinanza forlivese che ha visto comunità di tutte le età e di tutte le culture scambiarsi auguri: Una piazza viva che ha saputo accogliere tutti grazie alle proposte differenti e al bel gioco di squadra messo in piedi dagli organizzatori, che hanno mixato musica, giochi e movimento; una piazza che si è accesa di colori, di balli e di tanta voglia di divertirsi. Un capodanno all'insegna della riscoperta delle relazioni che si intrecciano in quello che è il luogo più importante per una città, quella agorà dove in epoche antiche si formata la democrazia. La notte forlivese si è accesa di desideri come le tante piccole lanterne che sono salite in cielo, mentre il 2014 iniziava il suo viaggio, carico di desideri propositivi. Allestiti nel cuore del centro anche un bar, un chiosco della piadina, gestito da “Piada e Parsot”, per la stuzzicheria e la collaborazione del gruppo degli alpini per la distribuzione a tutti i partecipanti di panettone e vin brulè.

L'ALTRO CAPODANNO - Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia Municipale sono stati impegnati in servizi di controllo per fare sì che la festa di inizio 2014 potesse essere festeggiata nel massimo della sicurezza. Se per la maggior parte è stata una notte di svago, di divertimento, per altri è stato un giorno lavorativo come tanti altri. Come per i sanitari del pronto soccorso di Forlì e per i Vigili del Fuoco di viale Roma. Quest'ultimi hanno festeggiato l'arrivo del 2014 con un cenone a base di pizza ed una serata danzante con musica dal vivo. Numerosi i i volontari che hanno deciso di passare l'ultima notte dell'anno al servizio di tutti noi. In molti hanno festeggiato l'ingresso al 2014 tra amici e parenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento