Un serpentone fluorescente illumina la notte forlivese: in 1800 alla Fluo Run

Erano davvero tanti sabato sera al via della FluoRun, la corsa-camminata non competitiva in un contesto ricco di gadget luminosi, colori, musica, allegria e festa

Foto di Alessandra Salieri

Quando c'è da fare festa Forlì si mette in moto. Erano davvero tanti sabato sera al via della FluoRun, la corsa-camminata non competitiva in un contesto ricco di gadget luminosi, colori, musica, allegria e festa inserita nell'ambito della terza edizione della "Forlì Fitness & Fun". Un lungo serpentone colorato di ben 1800 persone, tra giovani e tante famiglie, ha attraversato il centro storico con partenza dal Parco Urbano. La manifestazione più fluorescente d’Italia è partita intorno alle 21.30 dal Parco Urbano, con i partecipanti riscaldati dal "warm-up" con una lezione di Zumba Fitness.

Il corteo si è quindi snodato lungo le mura e il centro storico estense, per un percorso di circa 5 chilometri a ritmo libero. C'è chi ha corso, chi ha camminato, chi spingeva il passeggino, il tutto illuminando fluo il buio della notte forlivese. A dominare la festa sono state le maglie colorate e i gadget fluorescenti distribuiti prima della partenza. Occhiali, braccialetti e cerchietti hanno reso ancora più magica la notte di Forlì. Un nuovo evento sportivo, che ha animato in una maniera diversa dal solito una serata dalle temperature decisamente estive.

FLUO RUN: IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE

FORLI' FITNESS & FUN: IL VIDEO DELL'INAUGURAZIONE

E IN PIAZZA CAVALLI PROTAGONISTI: IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento