Domenica, 14 Luglio 2024
Lions

Franco Sami eletto membro della commissione nazionale sui servizi pubblici dei Lions

L'organismo, che è composto da sei membri e opera su tutto il territorio nazionale, svolgerà il proprio incarico per i prossimi tre anni, fino al 2027

Il forlivese Franco Sami è stato eletto membro della Commissione permanente nazionale per le attività di servizio dei Clubs Lions al recente congresso nazionale di Genova. L'organismo, che è composto da sei membri e opera su tutto il territorio nazionale, svolgerà il proprio incarico per i prossimi tre anni, fino al 2027, valutando e individuando le proposte e i progetti di servizi alla collettività che i Clubs Lions poi attueranno, quindi una funzione di indirizzo e proposta.

Al momento i service di rilevanza nazionale che quotidianamente vengono portati avanti sono "I Lions Italiani con i bambini nel bisogno"; "Tutti a scuola in Burkina Faso" (progetto che coinvolge 1500 ragazze e ragazzi); "Help Emergenza Lavoro"; "Ludopatia, sovra indebitamento, usura"; "Sight For Kids"; "Banca degli Occhi "Melvin Jones""; "I Giovani e la Sicurezza Stradale"; "Acqua per la vita" (Sami è stato in passato per due anni presidente della Onlus appositamente istituita per portare avanti questo progetto); Lotta al diabete; Progetto Martina per la lotta ai tumori dei giovani; Salviamo le api e la biodiversità. Sami in base alle sue molteplici esperienze può fornire un apporto significativo all'importante organismo. Vanta infatti un curriculum di primo piano in campo lionistico essendo stato presidente del Lions Club Forlì Host (anno sociale 2004/2005), della zona, della Circoscrizione e infine, nel 2015/2016, Governatore del Distretto 108a, che comprende Romagna, Marche, Abruzzo e Molise.

A livello locale Sami è il referente del Touring Club, vice presidente della Fondazione Caffè Salato per il dopo di noi, nonché componente dei direttivi di varie associazioni: Centro Studi Melandri, Fondazione Renato Ruffilli, Accademia dei Filopatridi, Aps Gabriella Poma, Accademia dei Benigni di Bertinoro e degli Incamminati di Modigliana. Inoltre non fa mai mancare il proprio contributo in qualità di socio ad altri sodalizi: Associazione Aurora, Centro Studi Romagnoli, Circolo Ravennate, Associazione Nazionale Insigniti Onoreficenze Cavalleresche, essendo stato nominato nel 2022 Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana.

Dopo aver ricoperto, in qualità di ingegnere, l'incarico di direttore di Hera per i servizi idrici ed energetici e dei servizi tecnici sempre per tutto il gruppo, Sami ha svolto per tre anni le funzioni di amministratore unico di Forlifarma dal 2018 al 2020. In questo ultimo ruolo ha seguito due tesi di laurea su argomenti attinenti allo sviluppo delle industrie farmaceutiche in seguito alla pandemia causata dal Covid e ciò gli ha consentito di portare la propria testimonianza ed esperienza sui temi dell'organizzazione aziendale e delle risorse umane agli studenti del Corso di laurea in Economia di Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Franco Sami eletto membro della commissione nazionale sui servizi pubblici dei Lions
ForlìToday è in caricamento