rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Meteo

Temperature in picchiata: tornano ad accendersi i riscaldamenti nelle scuole

Nella nottata tra domenica e lunedì la minima è oscillata tra 8 e 9°C, mentre le massime non sono andate oltre i 12°C

Il freddo arrivato dai giorni scorsi dal Nord Europa ha comportato un sensibile abbassamento delle temperature. Il Comune di Forlì, alla luce del brusco calo termico e delle previsioni meteo dei prossimi giorni, informa che sono stati riaccesi gli impianti di riscaldamento delle scuole di competenza comunale di ogni ordine e grado e quelli del liceo “G. B. Morgagni” e dell’Istituto Professionale “Ruffilli”. Nella nottata tra domenica e lunedì la minima è oscillata tra 8 e 9°C, mentre le massime non sono andate oltre i 12°C. 

Nella nottata tra lunedì e martedì è previsto un sensibile abbassamento delle temperature nei valori notturni, attesi tra 5 e 6°C, mentre le massime saranno comprese tra 11 e 14 gradi. Martedì non si esclude la formazione di temporali nelle ore pomeridiane del giorno. La Protezione Civile, che ha diramato un'allerta meteo "gialla", spiega che "sono previste ancora condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali forti, con possibili effetti e danni associati, più probabili su settore centro-orientale. Saranno possibili ancora localizzati fenomeni franosi, fenomeni di ruscellamento sui versanti, in particolare nelle aree interessate dai temporali, e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua minori".

La variabilità atmosferica proseguirà anche nei prossimi giorni. Come informa il servizio meteorologico dell'Arpae, "un'ampia circolazione depressionaria manterrà condizioni di variabilità con alternanza di ampie schiarite ed annuvolamenti intensi, a cui saranno associate locali piogge". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature in picchiata: tornano ad accendersi i riscaldamenti nelle scuole

ForlìToday è in caricamento