Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Bussecchio in lacrime per l'ultimo saluto a Federico: "Sei sempre stato presente nel quartiere"

Applausi e lacrime hanno accompagnato all'uscita della chiesa "San Giuseppe" la salma del giovane

Bussecchio ha dato sabato mattina l'ultimo saluto a Federico Degl'Innocenti, il 25enne morto mercoledì scorso dopo aver lottato contro il covid-19 all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì. Il campo da basket, il Circolo dove amava giocare a biliardo: questi i luoghi di incontro di Federico ed i suoi amici. "Non ci siamo mai persi di vista - il ricordo pronunciato dal pulpito -. Eri ospitale e scherzoso. Sei sempre stato presente nel quartiere, tutti ti conoscevano e la partecipazione (al funerale, ndr) lo testimonia. Bussecchio senza di te è più povera".

"Aiutaci a vivere con più verita la nostra vita - la preghiera del sacerdote -. Nella luce vedremo te. Adesso ci sei vicino in modo differente, ma infinitamente più di prima". Applausi e lacrime hanno accompagnato all'uscita della chiesa "San Giuseppe" la salma del giovane. Giovedì e venerdì pomeriggio si sono le porte della Casa del Lavoratore di via Cerchia per una raccolta fondi in favore della famiglia di Federico, un segno di vicinanza concreto voluto dagli amici. All’esterno è stato appeso un grande striscione con la scritta "Ciao Fede". Tanti ancora i messaggi di cordoglio sulla pagina Facebook.

VIDEO - L'ultimo saluto a Federico

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bussecchio in lacrime per l'ultimo saluto a Federico: "Sei sempre stato presente nel quartiere"

ForlìToday è in caricamento