Furiosa lite in hotel per le dimensioni del letto matrimoniale: due uomini identificati dalla Polizia

E’ accaduto realmente, qualche giorno fa a Forlì, all’interno di un hotel. La Polizia è intervenuta su richiesta della direzione in conseguenza di una concitata lite con due clienti

Lite in albergo... per la dimensione del letto. E’ accaduto realmente, qualche giorno fa a Forlì, all’interno di un hotel. La Polizia è intervenuta su richiesta della direzione in conseguenza di una concitata lite con due clienti, entrambi uomini, che avevano prenotato una stanza matrimoniale che non avevano però gradito poiché a loro dire la dimensione del letto era di una piazza e mezza anziché due. Alla proposta di vedersi assegnata un’altra stanza, composta da due letti singoli, i due si sarebbero infuriati e sembra abbiano pesantemente offeso l’addetta alla reception, che per lo spavento ha chiamato la Polizia. All’arrivo della pattuglia i due uomini protagonisti della lite si erano già allontanati, ma sono stati identificati attraverso le copie dei documenti che avevano consegnato all’atto di accedere alla struttura. La richiedente l’intervento si è riservata la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Travolto da un'auto mentre attraversa sulle strisce: anziano in condizioni critiche

  • Pauroso schianto, finisce nel fosso e cappotta: liberato dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco

  • "Sei entrato nel cuore di tutti": tanta commozione per l'ultimo saluto a Fabio Lombini

  • A 24 anni sta per realizzare il suo sogno nel cassetto: un "centro benessere" per i cani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento