Razzia di utensili nel cuore della notte: ladri scatenati nel forese

Le indagini sono seguite dagli agenti della Volante della Questura di Forlì, impegnati venerdì mattina in una serie di sopralluoghi

Attrezzature agricole, e non solo, nella lista della "spesa" dei ladri. Quella tra giovedì e venerdì con una serie di furti sparsi nel forese della città. Difficile dire se siano state, o meno, le stesse mani. Le indagini sono seguite dagli agenti della Volante della Questura di Forlì, impegnati venerdì mattina in una serie di sopralluoghi. In via Schiova e via Paglierana i "soliti ignoti" hanno visitato le "attrezzaie" adiacenti le abitazioni. Sono stati portati via motoghese, decespugliatori, idropulitrici ed altri utensi. Nel primo caso l'ammontare del danno è stato stimato in circa 5mila euro, mentre nel secondo di 2500. Furto nella stessa nottata in un'azienda lungo la Cervese: in questo caso i ladri, passando dai campi, hanno raggiunto il retro del capannone che ospita l'attività, e, dopo aver forzato una porta, sono entrati all'interno, impossessandosi di sette-otto avvitatori, una saldatrice ed una smerigliatrice per un valore di circa 3500 euro. La Polizia ha proceduto ai rilievi di legge.

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento