rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Con gli 'attrezzi' del mestiere tra le abitazioni: 'ronda' sventa furto e chiama il 112

L'episodio si è verificato nella tarda serata di giovedì: tutto è partito da una segnalazione di un cittadino, che aveva notato dei movimenti sospetti

Trovati con arnesi da scasso mentre si stavano preparando a metter a segno un furto. Tre ucraini domiciliati a Forlì, rispettivamente di 33 anni, 28 anni e 22 anni, sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri della stazione di Filetto. L'episodio si è verificato nella tarda serata di giovedì: tutto è partito da una segnalazione di un cittadino, che aveva notato dei movimenti sospetti. Subito è intervenuta una pattuglia dell'Arma: i primi due, al momento del controllo, hanno cercato di dileguarsi a bordo di una "Golf" blu, con fari spenti.

La coppia infatti ha preferito allontanarsi quando hanno notato residente aggirarsi con una torce. Altri furti erano già stati perpetrati in zona, ma le perquisizioni personali e domiciliari non hanno consentito di recuperare alcuna refurtiva, evidentemente nel frattempo fatta sparire. Trovati invece oggetti atti allo scasso nonché il telefono cellulare di uno dei tre, fuggito a piedi prima del controllo di polizia. Dovranno rispondere di furto (tentato e consumati) e di possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli. Sul loro conto è stato avviato l’iter per l’applicazione della misura di prevenzione del divieto di fare ritorno sul territorio di Ravenna per 3 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con gli 'attrezzi' del mestiere tra le abitazioni: 'ronda' sventa furto e chiama il 112

ForlìToday è in caricamento