menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'altra domenica di lavoro per i ladri: anche una casa messa sottosopra

Sono diversi i sopralluoghi di furto effettuati dagli agenti delle Volanti della Questura di Forlì, tutti concentrati nel pomeriggio

Domenica si conferma una giornata operativa per i ladri. Sono diversi i sopralluoghi di furto effettuati dagli agenti delle Volanti della Questura di Forlì, tutti concentrati nel pomeriggio. In via Pietro Bandini un cane ha messo in fuga i "soliti ignoti": quest'ultimi avevano cercato di forzare il portoncino d'ingresso di un'abitazione, ma l'abbaiare dell'animale li ha costretti a dileguarsi rapidamente. Deliquenti in fuga per l'attivazione del sistema d'allarme in via Monte Dal Pozzo, dove si trova un fondo con pannelli fotovoltaici. La banda ha tagliato in più punti la recinzione per entrare nell'area privata. Aperto un tombino all'interno del quale vi erano i collegamenti elettrici con cavi in rame si è attivato il dispositivo di sicurezza. A quel punto i malviventi hanno preferito scappare, facendo perdere le proprie tracce prima dell'arrivo del personale addetto alla vigilanza.

FURTI IN CASA - Sono invece due i furti messi a segno in altrettante abitazioni. In via Liverani è stata portata via una fede nuziale. Con la collaudata tecnica dell'arrampicamento attraverso i tubi del gas, è stato raggiunto il secondo piano di un appartamento. Forzata la porta finestra i "topi" sono riusciti ad entrare, rubando il prezioso ricordo affettivo. Si è ritrovato invece le stanze a soqquadro il proprietario di una casa in via Orfeo Da Bologna, rincasato in prima serata. I malviventi, approfittando della lunga assenza, hanno agito indisturbati: con un flessibile hanno tagliato la cassaforte, dove vi erano due orologi dal valore di circa 300 euro ciascuno. Quindi hanno messo le mani su mille euro in contanti e monili in oro presenti nella camera da letto. Sugli episodio sono in corso le indagini della Polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento