rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Forlimpopoli

L'onda dei furti travolge Forlimpopoli: non c'è pace per il Punto Snai

Sono in corso le indagini degli uomini dell'Arma della Compagnia di Meldola. Gli investigatori sono al lavoro per chiarire se vi sia una correlazione tra i tre colpi

Non c'è pace per il Punto Snai di Forlimpopoli. I titolari dell'agenzia di scommesse di via Berlinguer, dopo esser stati rapinati lunedì sera da due balordi col volto travisato ed armati di cutter (bottino 6500 euro), hanno dovuto fare i conti con una spaccata messa a segno nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì. Il fatto è avvenuto intorno alle 2.30: dopo aver sfondato la porta d'ingresso, hanno portato via due slot machine che si trovavano all'interno. L'intenzione dei banditi presumibilmente era quella di caricare i dispositivi elettronici in mezzo parcheggiato in strada. Non riuscendo nell'intento, le hanno aperte e svuotate in strada. Quindi sono riusciti a far perdere le tracce poco prima dell'arrivo delle guardie giurate e dei Carabinieri.

Ma non è l'unico furto commesso nella notte a Forlimpopoli. Allo "Sport Service" in via Emilia i "soliti ignoti" si sono impossessati di centinaia di paia di scarpe. Per entrare sono passati attraverso una finestra laterale. Ladri in azione anche al Tecno-Nolo, a Panighina. In questo caso i malviventi sono entrati nell'ufficio della ditta con sede in via Emilia, impossessandosi delle chiavi di due "Fiat Ducato" con i quali si sono dati alla fuga. Sono in corso le indagini degli uomini dell'Arma della Compagnia di Meldola. Gli investigatori sono al lavoro per chiarire se vi sia una correlazione tra i tre colpi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'onda dei furti travolge Forlimpopoli: non c'è pace per il Punto Snai

ForlìToday è in caricamento