Scorribanda notturna, ladri costretti alla fuga nei campi: bottino recuperato

I Carabinieri hanno rinvenuto all'interno dei mezzi diverse lattine di olio da cucina, salumi, capi di abbigliamento nonché diversi attrezzi da lavoro ed arnesi da scasso

La refurtiva recuperata

Caccia ai ladri nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì. Tutto ha avuto inizio intorno alle 4, quando una pattuglia dei Carabinieri della stazione di Villafranca, impegnata in un servizio finalizzato a contrastare i furti disposto dalla Compagnia di Forlì, ha incrociato a San Martino di Villafranca, una "Mercedes classe A"  ed un "Fiat Fiorino Qubo". L'intuito dei militari li ha portato ad invertire il senso di marcia per raggiungere i due veicoli per i controlli del caso.

Gli occupanti, due per ogni veicoli, accortisi della reazione degli uomini dell'Arma, hanno abbandonato le auto dopo alcune centinaia di metri, verso la frazione di Roncadello e hanno preferito dileguarsi nei campi. La Mercedes è risultata rubata lo scorso 23 febbraio a Santarcangelo, mentre  il Fiat Fiorino era stato rubato durante la notte a Forlì in via Boara.

I Carabinieri hanno rinvenuto all’interno dei mezzi diverse lattine di olio da cucina, salumi, capi di abbigliamento nonché diversi attrezzi da lavoro ed arnesi da scasso. Si tratta del bottino di due furti, uno commesso in una ditta metalmeccanica e l'altro un’abitazione di via Bagattoni. Il materiale e le autovetture sono state restituite agli aventi diritto.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento