Razzie in aperte campagna: con la nebbia spariscono attrezzi e alimenti

Le razzie sono state scoperte mercoledì mattina. I derubati non hanno potuto fare altro che chiedere l'intervento del 113

Furti in serie nella nottata tra martedì e mercoledì nel forese. Ad esser presa di mira dai "soliti ignoti" è stata la zona rurale di Carpinello, in particolar modo via Del Bosco e via Laghi. I malviventi sono riusciti ad introdursi in garage o depandance, utilizzati come ricovero per attrezzi. Nel primo caso sono riusciti a portare via motoseghe, un decespugliatore ed un tagliasiepi, mentre nel secondo una motosega, una levigatrice, un trapano ed alimenti surgelati. Col favore delle tenebre e la nebbia i banditi si sono volatilizzati, facendo perdere le loro tracce. Le razzie sono state scoperte mercoledì mattina. I derubati non hanno potuto fare altro che chiedere l'intervento del 113. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante della Questura di Forlì per i rilievi di legge.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il maltempo rovina la festa del Campus Festival: salta lo spettacolo di Cevoli

  • Cronaca

    Il maltempo non rovina il primo meeting dei paleopatologi italiani

  • Sport

    A Marquez piace vincere facendo il vuoto. Dovizioso limita i danni col secondo posto

  • Politica

    Elezioni, candidati sindaci a confronto sui temi cari ai cattolici

I più letti della settimana

  • Tanta pioggia, il gigante della Romagna si è svegliato: "furiosa" tracimazione della diga di Ridracoli

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Piogge senza tregua, frane ed allagamenti. Il Montone supera la soglia rossa. Situazione critica al Ronco

  • Alluvione, lavori conclusi: sanato l'argine. Polemica sulle mancate casse di espansione

  • La disastrosa alluvione di Villafranca: centinaia di persone intrappolate, enormi danni

  • Maltempo, il Comune opta per le scuole aperte. Lezioni sospese solo in due frazioni

Torna su
ForlìToday è in caricamento