Conosce i "segreti" della comunità e mette a segno un furto: arrestato

Nella rete degli agenti della Volante della Questura di Forlì è finito un 22enne di nazionalità albanese

In passato era stato ospitato in una comunità di recupero. Consapevole di conoscere i locali dove si trovavano custoditi gli oggetti di maggior valore ha pensato di organizzare un furto. Il colpo è andato a segno, ma il ladro è stato individuato ed arrestato. Nella rete degli agenti della Volante della Questura di Forlì è finito un 22enne di nazionalità albanese. Il fatto venne denunciato circa una settimana fa: dai primi rilievi effettuati dal personale di Corso Garibaldi è emerso fin da subito come l'autore del furto potesse essere l'extracomunitario.

Sembrava anche evidente che il ladro dovesse essere uno sbandato, tenuto conto che sul posto aveva abbandonato una vecchia bici e le sue scarpe, sostituite rubandone altre, allontanandosi con il furgone della comunità, dove aveva caricato anche una dozzina di stecche di sigarette. L’epilogo è avvenuto lunedì, quando l’uomo è stato identificato a Bologna da una volante, che lo ha notato nei pressi del furgone rubato alla comunità, adibito a temporaneo luogo di rifugio: si trattava proprio dell’albanese 22enne già segnalato come sospettato, che ora dovrà rispondere del reato di furto in abitazione. 

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • Incendio nella zona industriale, in fiamme rifiuti industriali: fumo visibile a chilometri di distanza

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

  • Lui pedala, lei ruba abilmente: la coppia di sposi torna a colpire, ma la Polizia la stana

  • Ha combattuto la Sla con "la dignità di una leonessa": addio a mamma Cristina

  • Sorpresi dalla violenta grandinata: paura per due escursionisti

Torna su
ForlìToday è in caricamento