Un colpo da professionisti: la banda del buco ripulisce il bar di sigarette e soldi

I malviventi sono entrati in azione nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì secondo un piano ben studiato

La "banda del buco" colpisce al "Bar Foro Boario", nell'omonima piazza. I malviventi sono entrati in azione nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì secondo un piano ben studiato. Sulla base di quanto ricostruito dagli agenti delle Volanti della Questura di Forlì, che hanno proceduto venerdì mattina ai rilievi di legge, i malviventi sono entrati negli uffici della vicina ex sede della Circoscrizione forzando un portone. Quindi, armati di scalpello, hanno sfondato una parete divisoria, creando il varco necessario per accedere al bar.

Una volta entrati hanno fatto razzia di sigarette, per un valore di circa 15mila euro, e prelevato dal fondo cassa circa 600 euro. Dopodichè sono fuggiti via col favore delle tenebre, facendo perdere le loro tracce. Gli agenti della Volante, affiancati dai colleghi della Scientifica, hanno proceduto ai rilievi di legge, alla ricerca di elementi che possano condurre ai ladri.

La banda ha agito secondo uno schema ben organizzato. Probabilmente nei giorni precedenti al colpo i banditi hanno effettuato alcuni sopralluoghi, studiando attentamente i dispositivi di videosorveglianza. Il sistema è stato infatti trovato danneggiato. Così facendo i ladri hanno potuto lavorare in tranquillità.

foto boario-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pazza primavera climatica, moria di api nelle arnie. L'apicoltrice: "Senza di loro non ci saremmo"

  • Eventi

    Tornano i "Mercoledì del Cuore" con due anteprime per tornare a vivere la sera in piazza

  • Cronaca

    Ha lottato contro una lunga malattia: addio a Guglielmo Russo, presidente di Legacoop Romagna

  • Cronaca

    La morte di Guglielmo Russo, il cordoglio: "Protagonista in campo politico, economico e istituzionale"

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Alluvione, lavori conclusi: sanato l'argine. Polemica sulle mancate casse di espansione

  • La disastrosa alluvione di Villafranca: centinaia di persone intrappolate, enormi danni

  • Montone e Ronco, la piena è passata. Ma Villafranca si risveglia alluvionata

  • Continua il maggio vestito d'inverno, temperature in picchiata. E la diga tracima con la neve

  • Forte temporale colpisce il Forlivese, tanta pioggia in pochi minuti: diversi allagamenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento