menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La "banda del buco" colpisce alla Renova Bike: razziate bici di valore

Quello messo a segno nell'azienda che progetta e vende telai da corsa fatti su misura è un colpo che è stato pianificato nei minimi particolari

Razzia di bici di valore nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì alla "Renova Bike" di via Tecla Baldoni. Quello messo a segno nell'azienda che progetta e vende telai da corsa fatti su misura è un colpo che è stato pianificato nei minimi particolari. La banda è riuscita ad eludere il sistema d'allarme, passando attraverso una porta laterale. In questo modo hanno raggiunto un magazzino che si trova alle spalle del laboratorio dove vengono prodotte le bici.

Qui i malviventi, armati di martello e scalpello, hanno sfondando un muro, creando il varco necessario per consentire il passaggio delle bici. Con un rapido passamano i ladri sono riusciti a rubarne più di quattro. Quindi le hanno caricate, presumibilmente su un furgone, per poi fuggire via, facendo perdere le proprie tracce. Il furto è stato scoperto mercoledì mattina: il titolare non ha potuto fare altro che chiedere l'intervento del 113.

Sul posto per i rilievi di legge sono intervenuti gli agenti della Volante della Questura di Forlì. Il bottino è di svariate decine di migliaia di euro. Le bici infatti vengono progettate in base alle richieste effettuate dai clienti. Un lavoro particolarmente preciso e laborioso, con il pacchetto telaio, ruote, sella, manubrio, gruppo e gomme assemblato dopo mesi di ricerche e sviluppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento