Terra del Sole, furto al Borgo Romano: rubato lo stemma mediceo

L'episodio ha innescato la rabbia dei contradaioli, che hanno manifestato il proprio disappunto sulla pagina Facebook "Noi di Castrocaro"

Foto dalla pagina Facebook "Noi di Castrocaro"

Furto o bravata? Fatto sta che la contrada di Borgo Romano si è ritrovata senza lo stemma mediceo appeso a lato dell'ingresso della sede al civico 6 di via Baccarini. L'episodio ha innescato la rabbia dei contradaioli, che hanno manifestato il proprio disappunto sulla pagina Facebook "Noi di Castrocaro". Il Borgo Romano, contraddistinto dal simbolo araldico del leonerosso rampante in campo partito d'oro e d'azzurro, fu costituito nel 1971, allo scopo di preparare la disputa del "Palio di Santa Reparata" fra le contrade di Borgo Romano e Borgo Fiorentino. Il caso è stato segnalato dall’ex presidente del Borgo Romano, Ivan Fabbri, che invita "il responsabile del nobile gesto, se lo ritiene opportuno, a riportare lo stemma dove lo ha preso".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento