menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto e fuga al Conad Ravaldino: nei guai due ivoriane

Nel pomeriggio di lunedì 28 maggio alle ore 13 circa, due ragazze di 19 anni, provenienti dalla Costa d’Avorio ma residenti a Forlì, hanno compiuto un furto presso un supermercato Conad.

Nel pomeriggio di lunedì 28 maggio alle ore 13 circa, due ragazze di 19 anni,  provenienti dalla Costa d’Avorio ma residenti a Forlì, hanno compiuto un furto presso un supermercato Conad. Nelle corsie del supermercato si sono riempite le borse di alimenti, ma giunte alla cassa hanno pagato solo un articolo. Gli addetti del supermercato, che avevano in altre occasioni notato le giovani tenere comportamenti sospetti, hanno chiesto loro di  controllare le borse; a questo punto le due giovani si sono date alla fuga per le vie del centro inseguite dal personale del Conad.

Durante la fuga sono state intercettate da una agente della P.M. che stava tornando a casa in bicicletta a fine servizio. Questa, insospettita dal gruppo di persone che stava correndo, ha offerto il proprio contributo fermando inizialmente le fuggitive e cercando di contattare la propria centrale operativa. Le giovani si divincolavano e riprendevano la propria fuga. Le stesse sono state poi definitivamente bloccate in via Lombardini da una pattuglia della Municipale: ne seguiva una breve colluttazione e due agenti hanno riportato lievi lesioni.

Dagli ulteriori accertamenti eseguiti presso il Comando di P.m. è emerso che le borse delle donne contenevano numerosi prodotti alimentari anche se parte della refurtiva era stata persa durante la fuga e recuperata dagli addetti del Conad. Formalizzate la querela per furto e la denuncia per resistenza e lesioni nei confronti delle due donne, le stesse sono state deferite a piede libero all’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento