rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Ospedaletto-Pianta / Via Simone Mastaguerra

Rumore sospetto dal balcone: urla e mette in fuga un "topo" d'appartamento

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il ladro si è arrampicato attraverso un gazebo che si trova al piano terra, raggiungendo così il primo piano, dove si trova l'appartamento della malcapitata

Un rumore sospetto. Un urlo di paura ed il ladro costretto a dileguarsi col favore delle tenebre. E' quanto accaduto lunedì sera, intorno alle 21.15, in via Mastaguerra. La proprietaria dell'abitazione si trovava in casa quando ha avvertito da un'altra stanza lo scricchiolio di una finestra. Immediatamente ha intuito che poteva esser un tentativo di furto, cominciando a gridare. Ed effettivamente un "topo" aveva provato ad entrare. Subito è stato dato l'allarme al 112. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, ma il malvivente era già "uccel di bosco".

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il ladro si è arrampicato attraverso un gazebo che si trova al piano terra, raggiungendo così il primo piano, dove si trova l'appartamento della malcapitata. Ha quindi aperto la persiana del terrazzo, ma la proprietaria si è accorta dei rumori sospetti. Le urla hanno quindi indotto il delinquente a desistere e a scappare. Sono in corso le indagini del caso. Appena venerdì scorso ladri acrobati avevano colpito in via Orceoli nonostante si trovasse in casa la proprietaria. Nelle mani dei malviventi è finito un orologio da polso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rumore sospetto dal balcone: urla e mette in fuga un "topo" d'appartamento

ForlìToday è in caricamento