menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Razzia notturna nella sede del Rugby Forlì 1979

Ladri in azione nella sede del Rugby Forlì 1979 in via Borghetto Accademia. I ladri hanno colpito nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì

Ladri in azione nella sede del Rugby Forlì 1979 in via Borghetto Accademia. I ladri hanno colpito nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, che hanno proceduto ai rilievi di legge, i "soliti ignoti" sono riusciti ad entrare dopo aver spaccato il lucchetto della porta d'ingresso, che era stato inserito proprio per arginare i tentativi di furto dopo un colpo fallito. Nella stanza i malviventi hanno trovato la chiave per accedere allo spogliatoio dell'arbitro.

Rovistando hanno trovato una cassetta contenente le chiavi per accedere ad altre stanze. Una di queste ha permesso loro di entrare al bar "Club House". Sotto il bancone hanno trovato il fondocassa (circa mille euro) ed una tessera bancomat della società, mentre da un armadietto hanno portato via una telecamera ed aperto la cassetta di pronto soccorso, facendo cadere il defibrillatore che la società è riuscita a comprare con le offerte dei tifosi e dello staff della squadra. 

Il funzionamento del prezioso apparecchio sanitario fortunatamente non sembra compromesso. Non contenti i ladri si sono impossessati anche delle chiavi dei pulmini della squadra. Hanno provato a rubare l'unico mezzo parcheggiato, ma hanno sbagliato chiave, rompendola nella serratura. A quel punto non hanno potuto fare altro che dileguarsi, facendo perdere le loro tracce. Il furto è stato scoperto mercoledì mattina, con la successiva richiesta d'intervento al 112.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento