menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto nella casa della suocera di Squinzi, presidente di Confindustria

Si sono introdotti in pieno giorno, mercoledì mattina, nella casa di una 90enne, residente in via Dragoni. La signora è la madre di Adriana Spazzoli, la forlivese moglie del presidente di Confindustria nazionale

Si sono introdotti in pieno giorno, mercoledì mattina, nella casa di una 90enne, residente in via Dragoni. La signora è la madre di Adriana Spazzoli, la forlivese moglie del presidente di Confindustria nazionale, Giorgio Squinzi. I malviventi si sono introdotti, forzando una porta dal retro dell'abitazione e sono riusciti a portare via denaro, gioielli ed un'icona sacra in oro. Al piano superiore hanno trovato anche la cassaforte, dalla quale non hanno prelevato nulla, una volta aperta: c'erano solo documenti e un libretto degli assegni.


A chiamare i Carabinieri, secondo quanto riportato dal Corriere Romagna, sarebbero stati i vicini, che hanno notato movimenti sospetti. Una volta arrivati, i militari non hanno potuto che constatare l'avvenuto furto perchè i ladri si erano dati alla fuga. Da Milano è stata chiamata la moglie di Squinzi per venire a Forlì ad occuparsi del problema. L'anziana madre non è stata messa al corrente dell'accaduto, per evitare di spaventarla.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento