menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiama l'amico carabiniere e fa arrestare ladro

Un macedone di 43 anni, residente a Forlì, è stato arrestato nella nottata tra mercoledì e giovedì dai Carabinieri con l'accusa di furto. Alcune ore più tardi è stato processato

Un macedone di 43 anni, residente a Forlì, è stato arrestato nella nottata tra mercoledì e giovedì dai Carabinieri con l'accusa di furto. L'individuo è stato sorpreso infiltrarsi in un capannone in viale Risorgimento dal titolare di un'azienda incaricata a sgomberarlo e da un carabiniere di sua conoscenza. Il 43enne, che ha approfittato del buio delle tenebre per impossessarsi di una pompa centrifuga, è stato fermato dal militare mentre stava guadagnando la via d'uscita.

A quel punto è scattato l'arresto per flagranza. Processato per direttissima, è stato condannato a cinque mesi e 20 giorni e ad una sanzione di 140 euro (pena sospesa).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento