Galeata, è il mese dedicato al patrono Sant'Ellero: all'abbazia arriva il cardinal Bassetti

Nella millenaria Abbazia, fondata dal Santo Abate che visse tra il V e il VI secolo, sarà possibile ogni domenica di maggio visitare la cripta, che custodisce il corpo di Sant'Ellero, e partecipare alle celebrazioni eucaristiche, programmate per le ore 9, 11 e 15:30

A Galeata maggio non è solo, come in tutta la Chiesa, il mese mariano, ma anche il mese dedicato al patrono Sant'Ellero. Nella millenaria Abbazia, fondata dal Santo Abate che visse tra il V e il VI secolo, sarà possibile ogni domenica di maggio visitare la cripta, che custodisce il corpo di Sant'Ellero, e partecipare alle celebrazioni eucaristiche, programmate per le ore 9, 11 e 15:30. Sabato numerosi bambini dell'unità pastorale centrale della Val Bidente vivranno la loro prima esperienza di perdono sacramentale, accostandosi alla Riconciliazione. Nel pomeriggio di domenica spazio invece al divertimento con una coloratissima festa degli aquiloni.

Mercoledì, festa del Santo Patrono, il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia - Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, presiederà la Santa Messa solenne alle ore 11. Fra i concelebranti, oltre al Vescovo diocesano mons. Livio Corazza e all'emerito mons. Lino Pizzi, vi saranno numerosi sacerdoti della Diocesi e dell'Opera Madonnina del Grappa. Nel programma del mese di maggio figura anche un appuntamento da non perdere per ritemprare il corpo e lo spirito: la tradizionale fiaccolata da Galeata a Sant'Ellero sabato 25, con partenza alle ore 20 da via due giugno, all'inizio dell'antico sentiero delle cellette. A fare da contorno all'Abbazia, ogni domenica di maggio saranno allestiti un mercatino di beneficenza ed un mercato ambulante.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • Sesso, trasgressione ed escort online: Forlì si scopre "birichina", ma non troppo

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Avanza il buio e per la stanchezza perde l'orientamento: disavventura per una cercatrice di funghi

Torna su
ForlìToday è in caricamento