Un Giglio d’argento per i cittadini di Santa Sofia: aperte le candidature

Per regolamento le segnalazioni vanno effettuate con una proposta scritta contenente la motivazione, consegnata all’Ufficio Protocollo del Comune di Santa Sofia entro il primo dicembre

C’è tempo fino al primo dicembre per segnalare all’amministrazione Comunale i nominativi dei cittadini meritevoli di ricevere il Giglio d’argento, il premio istituito nel 2009 in collaborazione con Assiprov per ringraziare le persone che si sono distinte per le loro opere in ambito sociale. Anche quest’anno la civica benemerenza verrà assegnata a chi si è dedicato ad attività di volontariato in ambito sociale e culturale, ai cittadini che hanno reso un utile servizio alla comunità con opere concrete e con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico. Tutti i cittadini possono segnalare i soggetti meritevoli di essere insigniti con una civica benemerenza. Per regolamento le segnalazioni vanno effettuate con una proposta scritta contenente la motivazione, consegnata all’Ufficio Protocollo del Comune di Santa Sofia entro il primo dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento