menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto Giorgio Ercolani

Nella foto Giorgio Ercolani

Un forlivese alla guida della Chirurgia di Forlì: è il professor Giorgio Ercolani

Ha ottenuto il diploma di specialista in chirurgia generale con il voto di 70/70 e lode nel novembre del 1999 all'Università degli Studi di Bologna

Un forlivese, con alle spalle una carriera universitaria e professionale di grandissimo prestigio, alla guida dell'Unità Operativa di Chirurgia e Terapie Oncologiche Avanzate dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì. Si tratta di Giorgio Ercolani, 48 anni, professore associato di chirurgia all'Università  di Bologna e medico chirurgo all'ospedale Sant'Orsola. Autore e co-autore di più di 540 pubblicazioni suddivise in 2 libri, 21 capitoli, 240 lavori a stampa pubblicati su riviste nazionali ed internazionali di cui 210 indicizzate su "PubMed" (H-Index: 36), e più di 190 pubblicazioni di relazioni ed abstract selezionati a congressi nazionali e iInternazionali, per la maggior parte dedicati alla chirurgia epato-bilio-pancreatica ed al trapianto di fegato.

Ha ottenuto il diploma di specialista in chirurgia generale con il voto di 70/70 e lode nel novembre del 1999 all'Università degli Studi di Bologna, discutendo una tesi su "Possibilità, limiti e prospettive della chirurgia delle metastasi epatiche colo-rettali". Ha ottenuto quondi il dottorato di ricerca in "patologia epatobiliopancreatica" nel 2004, all'Università degli Studi di Siena, discutendo una tesi su "Evaluation of clinical-biological markers and clinical-pathological features of cholangiocarcinomas".

Ha svolto ed ottenuto nel 2014 il master universitario di II livello in "Chirurgia Robotica avanzata epato-pancreatica e trapiantologia" . Ha svolto attività di visiting professor alle università ed ospedali di Giappone, Francia e Usa. Membro della Società Italiana di Chirurgia, International Hepato-Biliary-Pancreatic Association and International Society of Liver Transplantation, svolge attività di reviewer per le riviste scientifiche Annals of Surgical Oncology, BMC Surgery, Eurpean Journal of Surgical Oncology, World Journal of Surgery, World Journal of Surgical Oncology, Plos One. E' consultant editor di Updates in Surgery.

Dal parlamentare forlivese Marco Di Maio arrivano "i migliori auguri di buon lavoro". L'esponente democratico evidenzia il nuovo primario dell'unità operativa di Chirurgia come "un professionista di altissimo livello, selezionato al termine di un bando di gara rigoroso e partecipato, a conferma della qualità della scelta effettuata dall'Ausl Romagna. La sua nomina che rafforza la qualità della sanità locale e vi aggiunge un sicuro protagonista nel percorso di costruzione di quella rete romagnola dell'eccellenza che è una delle sfide principali che l'Ausl Romagna ha di fronte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento