rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Sanità

Giornata contro la violenza sulle donne, al Consultorio Familiare uno spazio informativo con un team multidisciplinare

Venerdì alle 10 ci sarà invece l'inaugurazione dell’installazione “Wall Of Dolls” all’ingresso del Padiglione Morgagni dell'ospedale di Forlì, con la partecipazione delle autorità del tavolo interistituzionale per il contrasto alla violenza e del centro antiviolenza

Si arricchisce il calendario dell'Ausl Romagna - Forlì nell'ambito della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Venerdì dalle 15 alle 18, al Consultorio Familiare di via Colombo 11, Scala C, Primo Piano, sarà allestito uno spazio informativo aperto ai cittadini. Sarà disponibile un team multidisciplinare, composto da ginecologa, ostetrica,psicologa, medico di Pronto Soccorso e psichiatra, che risponderà a tutte le richieste delle utenti.

Le iniziative sono partite il 21 novembre con l'esposizione al Pronto Soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di pensieri elaborati dagli studenti delle scuole di secondo grado di Forlì e Cesena che da anni partecipano ad "In-vulnerabili", un progetto di sensibilizzazione rivolto alle scuole sul tema della violenza. Il progetto, con finalità di prevenzione primaria del fenomeno della violenza e attivo ormai da anni, vede l'impegno di professionisti dell'ospedale di Forlì in collaborazione con il mondo scolastico ed artistico (Sartoria Teatrale). L'esposizione si concluderà sabato. 

Venerdì alle 10 ci sarà invece l'inaugurazione dell’installazione “Wall Of Dolls” all’ingresso del Padiglione Morgagni dell'ospedale di Forlì, con la partecipazione delle autorità del tavolo interistituzionale per il contrasto alla violenza e del centro antiviolenza. Infine sabato la Sala Refettorio dei Musei di San Domenico ospiterà il Convegno provinciale Forlì-Cesena rivolto agli attori della rete di contrasto alla violenza "Accoglienza e presa in carico delle donne che subiscono violenza nell'ambito dell'AuslRomagna: il ruolo dell'ospedale e il raccordo con la rete territoriale". L'evento coinvolgerà i professionisti sanitari dell'ospedale, i consultori familiari, i Centri Ldv, le forze dell'Ordine, ed esponenti dell'Università e della scuola.

Raccolta fondi

Venerdì, in occasione della Giornata Mondiale di contrasto alla violenza sulle donne, prende forma una prima significativa fase del progetto di raccolta fondi Well-Fare “Rete per le Donne” finalizzato al miglioramento degli ambienti di cura e dell’accoglienza delle donne vittime di violenza e dei minori che si rivolgono ai Pronto Soccorso degli Ospedali dell’Azienda Usl della Romagna con lo scopo di garantire spazi adeguati e qualità dell’assistenza sanitaria e psicologica. L’obiettivo è l’umanizzazione delle cure, anche attraverso il coinvolgimento dell’Associazione ArtinCounselling partner del progetto, che si occuperà di accogliere e assistere i figli minori, introducendo il proprio bagaglio di competenze, mentre la donna effettua il suo percorso diagnostico.

Il progetto prevede l’allestimento permanente all’interno degli ospedali "Bollini Rosa" di Ravenna, Rimini, Forlì, Cesena e Faenza di una rete metallica simbolica che ospita le bambole di pezza che possono essere adottate tramite una donazione, con lo scopo di sostenere la causa, per essere poi appese alla rete di sensibilizzazione (Muro delle bambole). Per chi vorrà, è prevista anche la possibilità di personalizzare la donazione assegnando un nome alla bambola oppure lasciando una frase personale nel libro di raccolta appeso alla rete.

Il progetto di raccolta fondi è promosso da Ausl Romagna con il coinvolgimento del Comune di Cesena, Comune di Faenza, Comune di Cervia, Fondazione Zoli, Fondazione Onda, Associazione Aps ArtinCounselling, Alice. Associazione Ravenna, Cna Forlì-Cesena e Ravenna, Federmoda, Associazione Ricuciamo di Faenza, Centri antiviolenza territoriali, "Techne per laboratori di carta e ferro: progetto a mani libere - progetto altre mani", Agorà di Rimini, Cavarei Impresa Sociale, Formula Servizi, Ford Ferri Cesena, Dorelan, Fondazione Zoli Forlì, Bcc ravennate forlivese e imolese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata contro la violenza sulle donne, al Consultorio Familiare uno spazio informativo con un team multidisciplinare

ForlìToday è in caricamento